Come è nato il blog "scillachiese"?

Questo blog nasce dalla fede e devozione che,
questo piccolo gruppo di ragazzi,
ha verso le proprie chiese
e ciò che rappresentano.

29 giugno 2008

San Rocco inizia la Festa

Questa Domenica iniziano le Domeniche in preparazione alla Festa di San Rocco. Tutti aspettiamo che le porte della cappella che per un anno, ha custodito la n.s. Venerata Statua si aprano e tutti insieme possiamo rivivere quell'emozione che proviamo nel rivedere un amico al quale ci lega l'amore di Cristo. Tutti accompagneremo la statua in chiesa con il cuore pieno di gioia e di emozione. Quest'anno quest'evento è ritornato nella TRADIZIONE, cioè di domenica non il sabato. Speriamo che queste domeniche in preparazione all'attesa Festa del n.s. Patrono siano ricche di momenti di fede. Noi tutti affidiamoci al n.s. Protettore affinché la sua amicizia ci guidi per il giusto cammino.



“ SANTA ROCCU U PRUTITTURI “

Ogni annu o bona genti, puntuali ndi ncuntramu,
nta sta chiazza tutti allegri, cu sta festa ndi scialamu.
Cu a scasa e cu a nginocchiu, a Santa Roccu ndi priamu,
se campamu l’annu chi veni, sempri cca mi ndi ritruvamu.

O Beatu Santa Roccu chi ra Francia Tu vinisti,
pi li poveri e li malati, ogni mumentu tu priasti.
Paisani e furisteri, chi i luntanu vui viniti,
e cu tanta cuntittizza, a Santa Roccu vui lurati.

Santa Roccu ra Gran Putenza, siti chinu ri bontà,
ogni annu cu primura, tanta genti veni cca.
Ma veni cca nti Tia, chi pi tutti si tantu bonu,
purtamu an processioni, Santa Roccu lu patronu.

Simu allegri e assai cuntenti, chi priparunu a To festa,
candu nesci ra To Cresia, tutta a genti e dda ca spetta.
Priparandu i Triunfinu, e lu focu i mezzanotti,
a Scilla cca nti nui, rriva genti i tutti i parti.

Sintiti bona Genti, ieu chi vi vosi riri,
pi Scilla e furisteri, sta canzuni vosi cantari.
Ma prima mi finisciu, u cori ieu mi toccu,
grirati assiemi a mia, EVVIVA SANTA ROCCU !!!

SALVATORE BRIGANTI

Le foto dell'uscita di San Rocco 2008






AVVERTENZA: La colonna sonora del video - costituita dalla marcia "Parata d'Eroi" eseguita dalla Banda "Città di Scilla" - è stata aggiunta in fase di montaggio dal WebmasterScillachiese in quanto - fin dall'ormai lontano 2004 - le autorità parrocchiali subentrate l'anno prima non ritengono necessaria la presenza della Banda nelle tradizionali cerimonie di Esposizione e Riposizione della venerata statua di San Rocco. (lo staff di Scillachiese)

3 commenti:

artistalunatiko ha detto...

ciao prorio ieri a monasterace si è festeggiata la madonna di portosalvo a giorni pubblicherò delle foto è stat una festa stupenda quest'anno e ancora più sentita

redellest ha detto...

mi auguro anch'io, come voi, che al più presto si dia la giusta importanza alla festa di San Rocco dal punto di vista della gioia POPOLARE, perchè è giusta la preghiera, questo sicuramente, ma per le strade bisogna trasmettere alle persone quell'aria di festa che sta poco a poco scomparendo. e da portatore spero che quest'anno la banda ritorni dietro al santo perchè il suo apporto è necessario per alleviare i nostri sforzi fisici (vedi salita di marina e altri momenti in cui il peso del santo si fa sentire). concludo con le mie personali condoglianze alla famiglia Panuccio e Cardillo per la tragica dipartita di FRANCO che ho conosciuto personalmente e di cui conservo il ricordo di una grande persona che, nonostante la sua età, dava confidenza a tutti con la sincerità di un giovane.

Giovanni Panuccio ha detto...

Grazie, "maestà"! La vicinanza degli amici e dei concittadini è molto importante per noi in questo momento di grave scoramento.